viernes, 10 de julio de 2015

Il mistero delle due madri


La vita dell'umanità è governata da due grandi misteri, il mistero delle due madri. Noi non siamo nati da una sola madre, ma da due madri, la madre biologica e la madre Terra. Questa grande umanità si potrebbe aver chiesto mai seriamente Da dove veniamo? Come abbiamo ottenuto il dono della vita? È la nostra esistenza chi l’ha reso possibile? Tutto, per la grazia di questi due grandi misteri. Siamo nati dal grembo di una donna, che è la nostra madre biologica e siamo usciti dalla pelle della Madre Terra.

Come facilmente perdiamo il confine del amore e il rispetto nel rapporto quotidiano con le nostre madri. Nostra madre biologica, è una persona così vicina, a volte ci sembra, una sorella o un amica, una zia. O semplicemente assumiamo, per scontato, che è una persona incondizionale ed è lì per aiutarci e punto. Abbiamo avuto il lusso, molte volte, di confrontarla, irrespetarla o investirla. Incomprensioni e abusi, è ciò che ha ricevuto da noi il corpo che ci ha dato la vita. Lei, che è l'origine di tutto e senza la sua esistenza, nulla fosse accaduto.

Nella misura in cui siamo diventati indipendenti, noi progressivamente la togliamo dalle nostre vite. L'abbiamo condannata con la nostra indifferenza. Perché ora abbiamo "nuove responsabilità" o perché doviamo vivere "la nostra vita". Come facilmente ci dimentichiamo  di quella parte di noi che tanto dipendeva dalla sua protezione. Questa è la legge della vita? E, in caso affermativo, chi ha scritto questa legge?

Lo stesso accade con la Madre Terra. La madre delle nostre madri. È il corpo dove appare e si sviluppa la nostra esistenza. È il tutto dall'inizio alla fine. Lí siamo nati e lí torneremo alla fine del ciclo. Mai ci stacchiamo di essa, anche se la ovviamo, li facciamo del male, e la contaminiamo.

In quale momento è successo, non lo sappiamo, ma la grande massa di questa umanità indifferente non conosce la sua esistenza. Parlare della Terra, si tratta di una semplice materia scolastica. Chi prega alla Madre Terra? Avranno le madri alcun minuto ogni giorno nei nostri pensieri?

Pensare a questi due misteri, è un punto di partenza, per smettere di essere una umanità così banale, egoista e ingrata. Che cosa siamo diventati? Dobbiamo riprendere o scoprire –per molti–, il vero significato di essere in grado di amare e venerare le nostre madri. È incontrarci con il più puro sentimento, in grado di darci la saggezza per amare il resto dell'umanità e di tutte le specie sorelle che hanno gli stessi diritti per essere nati dalla stessa madre terra.

Lenin Cardozo, ambientalista venezuelano | ANCA24 – Hugo E. Méndez U., giornalista ambientalista venezuelano | ANCA24 Italia

1 comentario:

  1. Piense en estos dos misterios, es un punto de partida, para dejar de ser una humanidad tan trivial, egoísta y desagradecido. ¿Qué hemos convertido? Debemos reanudar o multilaterales: para descubrir el verdadero significado de ser capaz de amar y venerar a nuestras madres. Se reúne con el sentido más puro, capaz de darnos la sabiduría para amar el resto de la humanidad y todas las especies hermanas que tienen los mismos derechos que nazcan de la misma madre tierra.
    come spiegare la grandezza della tua prosa , come delicadesa morbido esprimere l'amore per il semplice fatto di essere madre , così come biologicamente danno vita e proteggere i nostri figli , in tal modo anche la terra madre con noi si comporta , ci piace difficile non maltrattare cura , il rispetto per tutto ciò che essa rappresenta e dà

    ResponderEliminar