miércoles, 30 de julio de 2014

Venezuela: Stazione Biologiche studieranno gli effetti del cambiamento climatico nelle foreste nuvolose e foreste costiere


 

La Stazione Biologica Rancho Grande, che si trova in Parco Henry Pittier nella città di Maracay, regione di Aragua e la stazione biologica dei Popoli di Acqua, che si trova presso il Centro di Educazione Popolare a Santa Rosa de Agua, nella città di Maracaibo, regione del Zulia, hanno concordato studiare gli effetti dei cambiamenti climatici nella foresta nuvolosa e nella foresta costiera nella regione centro-occidentale del venezuela in una fase iniziale.

I suoi direttori Ingegneri Pedro Delgado e Lenin Cardozo, espressarono che questa iniziativa ha anche lo scopo di chiamare le scuole e/o facoltà di scienze, ambientali forestali per adottare la proposta. Altrettanto invitano, ai ricercatori che studiano i cambiamenti climatici in diverse regioni d’America, per fare causa comune e insieme costruire una diagnosi per capire nel continente americano, il vero impatto di questo fenomeno climatico.

Quindi, si propone sviluppare programmi di ricerca sulla biodiversità associata al “manglar” della costa del Lago di Maracaibo e le coste di Aragua, le foreste nuvolose della Sierra de Perijá e del Parco Henry Pittier.

Le due istituzioni hanno accordato fare ulteriori studi sulle migrazioni, la biologia, censimenti di uccelli, incoraggiare lo scambio dei ricercatori, studenti e visitatori tra le due Stazion Biologichei. Sviluppare nuovi percorsi ecologici d’Interpretazione negli spazi acquatici e terrestri, tra le tante attività che voglio ricercare.

Infine rigraziano, il crescente interesse manifestato tutti i giorni ai mass media digitali, social network, giornali, radio e televisione, consentendo ai cittadini di essere informati e attenti a tutte le contingenze ambientali che stiamo vivendo nel nostro paese.

Lenin Cardozo, ambientalista venezuelano | ANCA24 – Hugo E. Méndez U., giornalista ambientalista venezuelano | ANCA24 Italia

No hay comentarios.:

Publicar un comentario